Comincio a indicare i miei best of, ovvero i dischi che ritengo più attinenti all’evento reale riprodotto, a prescindere, quindi, da un mero giudizio di “bella registrazione”, sottolineando invece la “fedeltà” della registrazione all’evento reale.

CVLD 002  –  KAIROS, quartetto d’archi (acquista su iTunes)
CVLD 007  –  THE TENDER TRAP, trio jazz, piano clarinetto e chitarra (acquista su iTunes)
CVLD 011  –  FRAGMENTA, sestetto vocale, musica medievale e rinascimentale (acquista su iTunes)
CVLD 015  –  IN VIAGGIO, due chitarre jazz (acquista su iTunes)
CVLD 032  –  METABOLE’, coro, solisti clarinetto e percussioni / crossover musica antica – musica jazz (acquista su iTunes)
CVLD 034  –  PLANETARIUM, piano, clarinetto e percussioni / fra il jazz e l’ambient music (acquista su iTunes)
CVLD 050  –  SCHUBERT / BEETHOVEN, orchestra d’archi (acquista su iTunes)
CVLD 059  –  INTERFERENCES, tromba, contrabbasso, tuba, percussioni/batteria: jazz contemporaneo (acquista su iTunes)
CVLD 061  –  ‘E TERETUPPETE, voce, chitarra, percussioni: canzoni napoletane classiche (acquista su iTunes)
CVLD 070  –  NO MAN’S LAND, clarinetto e pianoforte: classica del ‘900 (acquista su iTunes)
CVLD 073  –  ALTRE SPEZIE, voce, fisarmonica e percussioni: canzone d’autore italiana (acquista su iTunes)
CVLD 076  –  INSTANTS, tromba, clarinetto, violoncello percussioni/batteria: jazz dal vivo al Teatro Olimpico (acquista su iTunes)
CVLD 083  –  GERSHWIN, orchestra di 16 sassofoni classici, pianoforte e percussioni (acquista su iTunes)
CVLD 097  –  MILA MILA DODEKA, voci, chitarra antica, liuto, percussioni: taranta classica (acquista su iTunes)
CVLD 122  –  AMERICANIZADA, due pianoforti classici: musica classica sudamericana (acquista su iTunes)
CVLD 123  –  WINGS, voce di soprano e pianoforte: melodie classiche ebraiche / israeliane (acquista su iTunes)
CVLD 129  –  CROSSING, arpa: classica / crossover (acquista su iTunes)
CVLD 137  –  REMARKRAMER; chitarra, contrabbasso e fisarmonica: jazz, omaggio a Gorni Kramer (acquista su iTunes)
CVLD 145  –  STORYVILLE JAZZ BAND, jazz dixieland (acquista su iTunes)
CVLD 149  –  VOCI DI LUNA, flauto e pianoforte: colonne sonore cinematografiche (acquista su iTunes)

Marco Lincetto

A proposito di Marco Lincetto

Marco Lincetto è il fondatore di Velut Luna. Nasce a Padova nel 1961, figlio del grande compositore e pianista Adriano Lincetto, scomparso appena cinquantanovenne nel 1996. Suona il clarinetto, si diploma al liceo classico e per qualche anno studia giurisprudenza a Bologna. Prima di dedicare interamente la sua vita alla Musica, lavora per diversi anni come fotografo professionista. Specializzato in ritrattistica e foto di reportage, è stato allievo di Franco Fontana e nella seconda metà degli anni ’80 si forma alla bottega di Pino Settanni a Roma. Dal 1995 è alla guida di Velut Luna nei molteplici ruoli di imprenditore, produttore e ingegnere del suono (o, come lui ama definirsi, tonmeister). Oltre che per Velut Luna, è accreditato nei ruoli di Sound Engineer ed Executive Producer per etichette discografiche quali Decca, Cpo, Chandos, Brilliant Classic, ARTS, E1 Music/Koch International Classics, Universal e molte altre.


Pubblica un tuo commento

Articolo successivo
Articolo precedente